Gio. Feb 29th, 2024
come fare il pesto in casa - come fare cosacome fare il pesto in casa - come fare cosa

Come fare Il pesto in casa. Il pesto di basilico, anche se ci sono altre versioni di pesto senza pinoli con altri ingredienti, è meraviglioso e me ne sono innamorato all’istante. La sua preparazione è semplice e la versione fatta in casa è molto gustosa e saporita. Ora ti spiego come fare il pesto in casa.

Come fare il pesto in casa

Ingredienti per 4 persone

  • 100 grammi basilico fresco, solo foglie
  • 200 grammi Parmigiano
  • 75 grammi Pignoni
  • 2 Spicchi d’aglio
  • 160 ml di olio extravergine d’oliva
  • Sale

Separare le foglie di basilico dal gambo (se le utilizzi rende amaro e rovina il risultato), lavate e asciugate bene. Per fare questo li stendiamo su un foglio di carta assorbente da cucina, adagiamoci sopra un altro foglio e premiamo leggermente con il palmo della mano, facendo attenzione a non rompere nessun foglio.

Rimuovere tutta l’acqua è un passaggio importante, quindi rilassati. Il basilico è una pianta molto delicata che tende ad arrugginire facilmente. Qualsiasi goccia d’acqua o qualsiasi lacerazione delle foglie provocherà un cambiamento nel colore del nostro pesto, facendolo diventare scuro invece di un verde brillante e chiaro.

Mentre le foglie di basilico si asciugano, sbucciate gli spicchi d’aglio, tagliateli in due, nel senso della lunghezza, ed eliminate il germe. Tostare i pinoli in una padella, senza olio. Mettiamo tutti gli ingredienti nel bicchiere di un robot da cucina, insieme a metà dell’olio e un pizzico di sale, e mescoliamo.

Quando abbiamo ottenuto una polenta e non si vedono pezzi di pinoli o basilico, smettiamo di macinare per aggiungere il resto dell’olio. Pestiamo ancora, giusto per integrare l’olio, e abbiamo già il nostro pesto di basilico pronto per l’uso.

Con cosa accompagnare il pesto di basilico

Il pesto fatto con il basilico può essere utilizzato in molti e differenti modi. A casa lo uso, in genere, per accompagnare la pasta, per condire le insalate, come sostituto della salsa di pomodoro sulle pizze o spalmato su fette di pane con sopra uova strapazzate, o sintonizzato per antipasti. Le possibilità sono infinite.

Di Luisa Vianello

Giornalista Freelance, scrittrice per passione, esperta scrittura articoli in chiave SEO su vari argomenti

© 2023 Comefarecosa.com - Credits by IWCom Agenzia Web - n.i.f. Y6392888Y